14.5.17 Formia (Lt) - Let's Skytrail ...tra il cielo ed il mare...c'è tanta Atina Trail Running !!!!!

Domenica 14 maggio scorso si è svolta a Formia, Maranola località Pornito, la seconda edizione della gara di corsa in montagna organizzata in modo impeccabile dai ragazzi della Poligolfo, denominata Let’s SKYTrail!, in ricordo di Gino Miccolo. Forte dei consensi ottenuti già dalla prima edizione denominata “Let’s Trail” questa seconda edizione ha cambiato denominazione, aggiungendo “SKY” ovvero corsa verso il cielo, poiché rispetto alla precedente ha subito una variazione del percorso sino a raggiungere il tetto degli Aurunci, ovvero il Monte Petrella con i suoi 1.533 metri sul livello del mare. La gara omologata dalla FISky (Federazione italiana skyrunning) quale Skytrail, terza prova del circuito ”Corriamo con i camosci” , è entrata a far parte di un circuito di competizioni che presentano un grado di difficoltà abbastanza elevato dovuto ad alcuni passaggi tecnici in quota, vedi l’attacco del Monte Sant’Angelo e quello proprio del Petrella, tra le vette più alte d’Europa in prossimità del mare.  Grazie al patrocinio dell’ente Parco Monti Aurunci, della 17esima Comunità Montana, del Comune di Formia, con la fattiva collaborazione della Protezione Civile VER Sudpontino, dell’ Associazione Radioamatori Italiani Sezione Basso Lazio, del Soccorso Alpino e Speleologico Stazione di Cassino, del gruppo Aurunci Cycling Team ed ai volontari dell’Associazione Poligolfo e non, la gara si è svolta in una domenica caratterizzata da condizioni meteo estive, con 170 iscritti provenienti da regioni quali Abruzzo, Puglia, Campania e Molise, oltre che dalle province di Roma, Rieti, Frosinone e Latina che sono partiti dall’Area del Pellegrino, per farvi ritorno per apprezzare anche un simpatico e ricco ristoro di fine gara. La gara, partita alle 10 del mattino, si è sviluppata su un percorso lungo circa 16 km, con un dislivello di circa 900+, privo di asfalto e corso per la quasi interezza sui percorsi segnalati dal CAI (Club Alpino Italiano) e che ha visto protagonista iniziale e finale, lo spettacolare sentiero storico-religioso di San Michele Arcangelo. Vincenzo Di Girolamo della Podistica Terracina si è aggiudicato il primo posto del podio maschile, fermando il cronometro a poco più di 1 ora e 29 minuti, mentre il secondo ed il terzo posto sono andati rispettivamente a Francesco Rea della San Casto Skyrace di Sora e a Cesare Iacovacci della UISP Latina. Nel campo femminile si è imposta la fortissima Raffaella Tempesta della Terminillo Trail di Rieti, al secondo posto si è piazzata una sorprendete Elisabetta Aghiana della D+ Trail e per il gradino più basso del podio femminile Sara Petrozzi del team San Casto Skyrace. Ancora sugli scudi gli atleti dell'ASD Atina Trail Running con un superlativo 5° posto assoluto di SANTORO Davide ed un 1° posto nella classifica per società.

5° SANTORO Davide 1h37m44s

20° PERNA Ruggero 1h45m43s

22° COLIPI Giovanni 1h46m10s

26° TEMPESTA Ivan 1h46m45s

27° GENTILE Mario 1h47m25s

37° CAPRARO Paolo 1h52m15s

44° VITTI Mirco 1h55m21s

63° DI CICCO Gianluca 2h07m36s

75° D'ANNUNZIO Fabrizio 2h12m55s 

96° TANZILLI Alessandro 2h27m04s 

99° NARDELLI Loris Maximo 2h28m12s

132° DEL DUCA Walter 3h02m47s

134° MARTORELLI Maria 3h11m00s

135° PROIETTI Mauro 3h11m00s

 

 


SPONSOR








 
© 2007 Printertech di Riozzi Fabiano